10 dicembre, anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Oggi più che mai ! (2)

Il 10 dicembre 1948, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e
proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
L’Assemblea delle Nazioni Unite diede istruzioni al Segretario Generale di
provvedere a diffondere ampiamente questa Dichiarazione e, a tal fine, di
pubblicarne e distribuirne il testo non soltanto nelle cinque lingue ufficiali
dell’Organizzazione internazionale, ma anche in quante altre lingue fosse
possibile usando ogni mezzo a sua disposizione.

Gli straordinari contenuti di questo testo sono stati per lo più disattesi.
Il prossimo 10 dicembre deve essere occasione di rilancio e conoscenza di questo testo fondamentale, base di ogni progetto di umana convivenza, di pace e di giustizia.
Oggi più che mai!

 

Articolo 2

Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella

presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di

colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di

origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione.

Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico,

giuridico o internazionale del paese o del territorio cui una persona appartiene,

sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo,

o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.

 

You may also like...

1 Response

  1. donatella ha detto:

    sulla mia pagina facebook, adesso chiusa per sempre, due anni fa ho pubblicato tutti gli articoli, uno al giorno, della dichiarazione universale dei diritti umani…. Io ppenso che quando torneremo ad apprezzarla, il mondo sarà rinato….
    basterebbe d’altronde attuarla, per risolvere i problemi di tutto il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: