ARRESTATE ANCHE ME, MA I VERI CRIMINALI SIETE VOI !

 

Una nave umanitaria, che ha soccorso migranti che rischiavano di affogare, rischia il sequestro. Il suo equipaggio è minacciato di arresto perché si è rifiutato di consegnare i sopravvissuti al naufragio alla guardia costiera libica. Per questo sarebbero dei criminali, dei trafficanti di esseri umani….
Bene, arrestate anche me.
Se ne avessi la possibilità, salverei quanta più gente è possibile dal pericolo di morire affogata nel nostro Mediterraneo. Dovreste farlo voi, dovrebbe farlo l’Europa intera e da tempo. E questo è un crimine di cui dovrete un giorno rispondere.
Avreste dovuto assicurare corridoi umanitari alle vittime di guerre, dittature e miseria. Avete avuto anni e anni a disposizione e non lo avete fatto. Avete lasciato le vittime di ogni ingiustizia nelle mani del deserto e dei suoi predoni, in quelli delle bande assassine libiche interessate a queste vite solo come occasione di traffici e affari. Avete lasciato torturare e stuprare, uccidere e schiavizzare, senza muovere un dito, migliaia di ragazzi e ragazze nei lager libici. Ne risponderete e i vostri nomi saranno consegnati alla vergogna eterna.
Avete usato il dramma di popoli interi per i vostri sporchi giochi di potere. Sapete benissimo di essere causa della grande fuga per aver continuato a schiavizzare e depredare un intero continente divenuto un girone infernale in terra. Ma i vostri interessi non volete metterli in discussione. Volete solo che i vostri schiavi restino tali e non osino scappare dalla non vita cui li avete costretti. L’importante è che non diano fastidio. Sarete maledetti per sempre!
Vorreste, invece di affrontare le ragioni di questa tragedia, e così frenare la grande fuga, chiudere ogni frontiera e ogni cuore, consegnare i trafficati ai trafficanti, le vittime ai carnefici,perché sapete benissimo che è in Libia il cuore del traffico di esseri umani, anche tra quelli che pagate, con i nostri soldi, per bloccarne ogni movimento verso le sponde europee. Pochi giorni fa l’Onu ha pubblicato una lista di nove nomi di trafficanti di esseri umani. Spiccava quello di uno dei capi della guardia costiera libica.
Io non consegnerei mai i sopravvissuti ai naufragi alla guardia costiera libica. Mai. Sarebbe un crimine, questo davvero lo sarebbe.
Non si può affidare l’esistenza di donne, uomini e bambini, a un paese che non esiste più, divorato da una guerra civile strisciante, dominato da bande di assassini senza scrupoli. Anche per questo sarete bollati per sempre di infamia!
E quindi, se volete, arrestate anche me. Arrestateci tutti. Mettete in prigione gli onesti, quelli che vogliono ragionare, quelli che hanno sete di giustizia e soluzioni vere, quelli per cui ogni vita non è un numero ma una persona. Ma i veri criminali siete voi.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: