Bolsonaro appoggia chi vuole il golpe militare

image_pdfimage_print

Ieri, domenica 19 aprile, alcune centinaia di supporter di Jair Bolsonaro si sono radunati nei pressi del comando generale dell’esercito, il cosiddetto Forte Apache del Brasile.

A gran voce hanno chiesto un golpe militare, la chiusura del parlamento e del Tribunale Supremo. I pieni poteri nelle mani di Bolsonaro, la fine di ogni distanziamento sociale nella lotta al coronavirus e l’immediato ritorno alla normalità.

in un paese democratico sarebbe intervenuta la polizia a disperdere questo squallido gruppetto di facinorosi. Bolsonaro ha scelto invece di essere con loro, di esserne il leader.

Ha partecipato alla manifestazione e ne ha condiviso gli intenti.

” Non è più tempo di mediazioni. Tutto il potere nelle mani del popolo – ha arringato gli astanti – Il Brasile ha bisogno di ognuno di voi. I veri patrioti facciano sentire la loro voce per un Brasile più forte e più ricco”.

La più grande democrazia del Sudamerica rischia una deriva autoritaria e fascista a causa di un presidente del quale tutti i sondaggi raccontano la perdita di credibilità per le sue folli posizioni sull’epidemia di coronavirus.

” E’ solo una banale influenza…Ci sarà qualche decina di migliaia di morti. E allora? E’ un prezzo accettabile se vogliamo essere un paese leader… Si torni al più presto alla normalità…Chi non lo vuole, chi non torna subito al lavoro è solo un codardo!”.

Gli esperti dicono che il Brasile rischia una vera ecatombe se le misure di distanziamento sociale saltano. Il picco dell’epidemia è previsto a giugno e le scarne risorse di una sanità pubblica da sempre impoverita a favore di quella privata sono già al collasso.

A Bolsonaro poco importa.

Prima di ogni essere umano vengono gli interessi di chi lo ha fatto eleggere. Grande finanza e imprenditoria rapace.

A questi interessi è possibile sacrificare tutto. Le vite umane e anche la democrazia.

silvestro montanaro

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: