Coronavirus: in Ecuador, a Guayaquil, cadaveri per strada. Un paese vittima della privatizzazione della sanità

image_pdfimage_print

L’epidemia di coronavirus in Ecuador, specialmente nella sua capitale economica, Guayaquil, sta generando una situazione infernale.

La sanità, uniformata al modello americano, privatizzata, piegata al profitto e non alla salute, non regge l’impatto del virus. E si assiste a scene terrificanti.

You may also like...

1 Response

  1. Avatar MAURIZIO COSTA ha detto:

    LA PRIVATIZZAZIONE DELLA SANITA’ E’ UN VERO E PROPRIO CRIMINE CONTRO L’UMANITA’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: