Coronavirus: in Ecuador, a Guayaquil, cadaveri per strada. Un paese vittima della privatizzazione della sanità

L’epidemia di coronavirus in Ecuador, specialmente nella sua capitale economica, Guayaquil, sta generando una situazione infernale.

La sanità, uniformata al modello americano, privatizzata, piegata al profitto e non alla salute, non regge l’impatto del virus. E si assiste a scene terrificanti.

You may also like...

1 Response

  1. Avatar MAURIZIO COSTA ha detto:

    LA PRIVATIZZAZIONE DELLA SANITA’ E’ UN VERO E PROPRIO CRIMINE CONTRO L’UMANITA’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: