Dobbiamo fare i conti con le tenebre del nostro cuore

Non ci sono demoni,
gli assassini di milioni di innocenti sono gente come noi,
hanno il nostro viso, ci rassomigliano.
Non hanno sangue diverso dal nostro,
ma hanno infilato, consapevolmente o no, una strada rischiosa,
la strada dell’ossequio e del consenso, che è senza ritorno.

Primo Levi

 

Pillole di saggezza, a cura di Rosella De Troia

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: