Donne: il diritto di andar via e essere felici

image_pdfimage_print

Quando me ne sono andata ti ho chiesto scusa dio sa quante volte. Mi sono tormentata condannata detestata

Ho cercato invano il tuo perdono. Ho bussato alla tua porta. Ho portato la colpa di tutte le donne del mondo, quelle che lasciano un uomo

Non ero più la madre che proteggeva i suoi figli. Non ero più niente. Sono rimasta sola. Sono stata giudicata. Criticata. polverizzata.

E’ lei, indicavano

Sono io, pensavo

E quella è stata la prima volta in cui era atrocemente meraviglioso essere finalmente me.

Penny

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: