Gino Strada: ” Non si può fare profitto sulla sofferenza degli altri “!

«Dobbiamo capire che serve recuperare un’etica sociale individuale e sul piano delle istituzioni.
Quando tutto questo sarà finito non si potrà ricominciare come prima.
A un prezzo alto ma ne usciremo, ma dovremo farlo imparando delle cose.
Quella più importante è capire che la sanità e il curare le persone è un dovere preciso dello Stato.

Questo può farlo solo la sanità pubblica e gratuita.

Non a caso nelle regioni in cui si è investito nella sanità privata e si è disinvestito nella sanità pubblica ci troviamo di fronte anche alla mortalità più alta. La sanità privata non ha senso perché non si può fare profitto sulla sofferenza degli altri».

Gino Strada

Pillole di saggezza, a cura di Rosella De Troia

You may also like...

1 Response

  1. Avatar MAURIZIO COSTA ha detto:

    Certo che no! Chi lo fa, chiunque sia é un CRIMINALE e come tale DEVE PAGARE IL CONTO! Anche ci ha creato il ‘coronavirus’ e scarica la colpa sui poveri pipistrelli, quasi estinti, DEVE PAGARE!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: