I “capitani” stanno dalla parte dei più forti e odiano la democrazia.

image_pdfimage_print

«Il demagogo pone se stesso come insostituibile, crea il deserto intorno a sé, vuole entrare in rapporto con le masse direttamente: plebiscito, colpi di scena, apparato coreografico fantasmagorico».
Antonio Gramsci

La civiltà capitalistica ci ha indotto a pensare esclusivamente ai “fatti nostri”: l’altro non è più né fratello, né amico e neppure prossimo simile a me, piuttosto è un estraneo da evitare e, possibilmente, da schiacciare e sfruttare.
Don Andrea Gallo

Pillole di saggezza, a cura di Rosella De Troia

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: