” IO STO CON I NESSUNO “.

Le pulci sognano di comprarsi un cane,
e i nessuno sognano di non esser più poveri,
che un magico giorno piova all’improvviso la fortuna,
che cada dal cielo la fortuna,
però la fortuna non piove né ieri,
né oggi,né domani,né mai,
e neppure pioviggina,la fortuna
per quanto i nessuno la chiamino,
per quanto gli punga la mano sinistra
o si sveglino col piede destro,o comincino la giornata cambiando la scopa.
I figli di nessuno,i padroni di niente,i niente,i nessuno,i ridotti a nessuno.
Correndo dietro all’impossibile,morendo la vita, fottuti e rifottuti.
Che non sono,anche se esistono.
Che non parlano lingue,ma dialetti.
Che non professano religioni,ma superstizioni.
Che non fanno arte,ma artigianato.
Che non producono cultura,ma folklore.
Che non sono esseri umani,ma risorse umane.
Che non hanno un volto,ma braccia.
Che non hanno un nome,ma hanno un numero.
Che non figurano nella storia universale,ma nella cronaca nera della stampa locale.
Che costano meno della pallottola che li ammazza.

Eduardo Galeano

 

rubrica a cura di Rosella De Troia

 

Se ti piace il nostro modo di fare informazione

ISCRIVITI AL NOSTRO SITO E CONDIVIDI SUI SOCIAL MEDIA I NOSTRI ARTICOLI

( Nella pagina iniziale, in alto a destra, basta inserire la propria mail e fare click su ISCRIVITI. Arriverà una mail che vi chiederà di confermare). Oppure potete scrivere a cittadinidelmondo2016@gmail.com chiedendo di essere iscritti.

SOSTIENICI:

POSTEPAY numero 5333 1710 6675 5675 cod fiscale MNTJCP93R08F839R

PAYPAL: silvymonti@yahoo.com

BONIFICO BANCARIO: IBAN IT62I0760105138232206132212 intestato a Jacopo Montanaro

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: