La pericolosa campagna elettorale di una leghista.

image_pdfimage_print

Tal Susanna Ceccardi, eurodeputata della Lega, ora candidata alla guida della Regione Toscana, ha affittato un pullman e si è messa in viaggio per andare a recuperare 50 italiani bloccati in Spagna causa le restrizioni ai viaggi in conseguenza del coronavirus.

Una missione sbandierata a tutto spiano. Una missione folle e senza senso.

Come si manterranno le distanze di sicurezza tra una persona e l’altra, e sono 50, nel pullman che dovrà viaggiare più di due giorni per rientrare in Italia?

L’eurodeputata assicura che con lei c’è un medico che visiterà tutti quelli che saliranno a bordo. Ma come può un medico decidere da solo e senza la necessaria strumentazione che tutti i possibili viaggiatori siano sani e non portatori del virus?

Chi ha autorizzato questa missione in violazione di tutte le norme che siamo tenuti a rispettare nell’interesse nazionale?

Il problema degli italiani bloccati all’estero è di competenza del nostro governo, non dei privati.

Se parte il “fai da te” è poi inutile chiedere alla gente di non spostarsi. In tanti si sentiranno autorizzati a seguire l’esempio di questa signora in cerca di visibilità e a ogni costo.

silvestro montanaro

You may also like...

1 Response

  1. Avatar roberto ha detto:

    salvini docet cosa non si fa per qualche voto in più, attivare il cervello sarebbe cosa buona e giusta. Mentre tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.VANGELO Mt 6, 1-6. 16-18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: