L’Alto Commissariato Onu per i rifugiati denuncia: ” E’ un crimine riportare in Libia i migranti”

Dopo la denuncia della nave Mare Jonio, che ha raccontato la sorte di due barconi di migranti riportati indietro dai libici, arriva la denuncia di Carlotta Sami, portavoce per il Sud Europa dell’Unhcr, l’alto commissariato Onu per i rifugiati: “Le persone che si trovano alla deriva nel Mediterraneo non devono essere riportate in Libia. Le condizioni nel Paese sono peggiorate drasticamente nelle ultime settimane e milioni di civili stanno rischiando la propria vita: migranti e rifugiati non possono essere esposti al rischio di conflitti”.

Video di Livia Crisafi

 

Segnalazioni, a cura di Sergio Falcone

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: