Le Auschwitz dimenticate dei nostri giorni

image_pdfimage_print

Oggi, 27 gennaio, è il giorno della memoria.

Oggi, 75 anni fa, le truppe sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz, la più feroce macchina della morte nazista.

Oggi, 75 anni anni fa, aveva fine il genocidio degli ebrei e la follia nazista di privare della libertà e sterminare 6 milioni di uomini solo perché ritenuti inferiori.

Oggi, però, 75 anni dopo, questa orrenda storia non è ancora finita. Perché di campi di concentramento, oggi, è ancora pieno il mondo

FANPAGE

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: