L’ordine di Salvini. La polizia picchia un lavoratore a Prato

https://youmedia.fanpage.it/video/aa/XSTjvOSw9_Z1t_ks
“La polizia mi ha colpito con pugni in testa dopo avermi manganellato le gambe”: è il racconto di un panettiere che ha protestato nei giorni scorsi a Prato  durante la protesta dei lavoratori del Panificio Toscano (fornitore di pane per l’Unicoop Firenze). Mentre i lavoratori erano in presidio davanti ai cancelli dell’azienda la polizia ha colpito uno dei manifestanti che ha raccontato l’accaduto ai microfoni di Fanpage.it.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: