L’UOMO E IL SASSO

La persona distratta vi è inciampata.
Quella violenta, l’ha usato come un’arma.
L’imprenditore l’ha usato per costruire.
Il contadino stanco invece come sedia.
Per i bambini è un giocattolo.
Davide uccide Golia
E Michelangelo ne fece la più bella scultura.

In ogni caso, la differenza non l’ha fatta il sasso ma l’uomo.
Non esiste sasso sul tuo cammino
Che tu non possa sfruttare per la tua crescita.

Anonimo

Rubrica a cura di Rosella De Troia

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: