NESSUNO RESTI SOLO

Ma basta, giù le mani dal Natale!!!

Matteo Salvini pubblica sulla sua pagina l’immagine che vedete sopra e la indica alla selvaggeria dei suoi fedeli.

Il natale per questo ennesimo santone probabilmente è solo regali e grandi mangiate. Allegria festaiola che non va disturbata dai problemi del nuovo nemico, cioè chi è rimasto indietro.

Natale, la natività, invece è altro. E’ scandalo, urlo luminoso che squarcia le tenebre dell’ingiustizia. Dio che si fa uomo, ultimo degli uomini. Diventa profugo, povero, perseguitato, malato, ultimo della terra e in questo modo annuncia la buona novella, cioè la speranza di un mondo più giusto.

E’ questo che fa del Natale una ricorrenza amata da tutti. Dai credenti e anche da chi non crede.

Lanciamo due iniziative per il 25 dicembre contro la cultura dell’odio e la guerra ai poveri

1) A natale nessuno resti solo

Ovunque sia possibile si realizzino gesti di solidarietà per chi natale è solo un giorno come gli altri. Un altro giorno cui sopravvivere. Distribuzione di alimenti e coperte. Tavolate pubbliche e private. Doni ai tanti piccoli della grande povertà che cresce nel nostro paese, siano essi nati qui o altrove.

2) il mio presepe solidale

Realizzate presepi che ricordino i grandi mali del mondo. Natale deve tornare ad essere un’occasione di riflessione collettiva sulle ingiustizie e i drammi che avvelenano i nostri tempi

Inviate le immagini di ciò che farete. Le pubblicheremo tutte.

QUESTO NATALE NESSUNO RESTI SOLO !

Inviate le vostre foto a cittadinidelmondo2016@gmail.com

 

SOSTIENETE RAIAWADUNIA

POSTEPAY: 5333 1710 6675 5675 – c.f. MNTJCP93R08F839R
PAYPAL: silvymonti@yahoo.com
BONIFICO BANCARIO: IBAN IT62I0760105138232206132212 – Jacopo Montanaro

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: