Non buttate via la vita

Un signore di Scandicci
buttava le castagne
e mangiava i ricci.
Un suo amico di Lastra a Signa
buttava i pinoli
e mangiava la pigna.

Un suo cugino di Prato
mangiava la carta stagnola
e buttava il cioccolato.

Tanta gente non lo sa
e dunque se ne cruccia:
la vita la butta via
e mangia solo la buccia.

Gianni Rodari

 

Pillole di saggezza, a cura di Sergio Falcone

You may also like...

1 Response

  1. donatella ha detto:

    Ah, allora sono proprio una raiawaduniana!!!!
    Ho cantato per anni ed anni la canzone, tratta da questa filastrocca di Rodari e tradotta in musica da Sergio Endrigo, ai miei bambini, poi ai bambini di tanti altri, adesso ai miei nipotini…
    https://www.youtube.com/watch?v=wy7SCazqt5M
    Tanti bambini hanno deciso di non mangiare la buccia da quel momento in poi…. ; )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: