POVERA ITALIA…..

Segavano i rami sui quali erano seduti
e si scambiavano a gran voce
la loro esperienza di come segare più in fretta,
e precipitarono con uno schianto,
e quelli che li videro scossero la testa segando
e continuarono a segare.

(B.Brecht da Esilio)

 

rubrica acura di Rosella De Troia

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: