Sconfitto un mediocre aspirante tiranno.

image_pdfimage_print

Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po’ ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico.
In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuol rappresentare.

Elsa Morante

Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Mussolini…

Pillole di saggezza, a cura di Rosella De Troia

You may also like...

4 Responses

  1. Avatar Mariapugliatti ha detto:

    È evidente che i tiranni sono tutti uomini mediocri

  2. Avatar Baskerville ha detto:

    Si tratta di un testo manipolato, che circola da anni in rete e viene “adattato” al politico di turno (prima Berlusconi, adesso Salvini). Povera Elsa Morante, che non può più difendersi.

    • Avatar geometrasergio ha detto:

      Sei tu che stai “adattando” questo testo a Salvini. Delle due, una: sei d’accordo e quindi Elsa Morante non ha bisogno di difendersi… Oppure non sei d’accordo, ma hai la coda di paglia perchè una qualche attinenza l’hai notata tu stesso…

    • Avatar Claudia ha detto:

      Manipolato, perchè? Si è semplicemente riportato il testo del brano scritto della Morante, riferito a Mussolini.
      Il nome/i nomi dei politici a cui si può ancora riferire ce li mettiamo noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: