SOLO NOI POSSIAMO COSTRUIRE UN MONDO GIUSTO E DI PACE

Un uomo trovò in giro la lampada di Aladino. Siccome era un bravo lettore, l’uomo la riconobbe e la sfregò.
Il genio comparve, fece un inchino, si offrì:
“Sono al tuo servizio, padrone. Chiedimi un desiderio e sarà esaudito. Ma dev’essere un unico desiderio”.
Siccome era un bravo figlio, l’uomo disse:
“Desidero che resusciti mia madre morta”.
Il genio fece una smorfia:
“Mi dispiace, padrone, ma è un desiderio impossibile. Chiedimene un altro”.
Siccome era un brav’uomo, l’uomo chiese:
“Desidero che il mondo non continui a spendere denaro per uccidere la gente”.
Il genio deglutì:
“Ehm… Come hai detto che si chiamava tua madre?”.

Eduardo Galeano

 

rubrica a cura di Rosella De Troia

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: