In un terribile video, il massacro avvenuto stanotte in un lager libico

https://media.gedidigital.it/repubblicatv/file/2019/07/03/649432/hls/649432-video-rrtv-1200-libia2_master.m3u8

In questo terribile video, edito da L’Espresso, il massacro in un lager libico bombardato stanotte.

Il bombardamento segue il recente report di Medici Senza Frontiere che attesta almeno 22 morti negli ultimi mesi per tubercolosi, fame e abbandono, nei centri di detenzione di Zintan e Gharyan.

La Libia è un inferno, non un porto sicuro.

Chi ha voluto che profughi e migranti venissero torturati, uccisi, violentati, massacrati in questa terra di nessuno li porta sulla coscienza e dovrà risponderne dinanzi a Dio e agli uomini.

Tutta la politica europea sull’immigrazione, in testa quella italiana, è stata un fallimento, un racconto bugiardo, cinismo e crudeltà.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: